lunedì 14 maggio 2012

Mini fusilli asparagi e formaggella

La formaggella di Tremosine è uno dei formaggi del Garda che preferisco: delicato, dolce, dalla giusta consistenza per essere inserito nella pasta, formando una specie di crema specialissima. Ho trovato una buonissima formaggella, così ne ho approfittato, insieme agli asparagi verdi che erano freschi e ottimi.

Il piatto si prepara in modo davvero semplice: lavate e pulite bene gli asparagi e lessateli in una padella con due dita d'acqua (di bottiglia). La pasta che ho usato è la mini pasta Ecor, in questo caso i fusilli. Una volta scolata, aggiungete gli asparagi spezzettati e un po' di formaggella a pezzi e grana. Mescolate bene, aggiungendo poco olio extravergine d'oliva fruttato crudo. Tutto qui! Nessun soffritto! Se gli ingredienti sono buoni, anche una semplice pasta viene ottima, o almeno ideale per chi non ha troppe pretese.



9 commenti:

Valentina ha detto...

Già solo il formato che hai scelto mi piace quindi questa pasta deve essere mia, sarà uno dei miei prossimi pranzi. E' irresistibile quella crema..
ciao ciao

Kylie ha detto...

Ottima questa ricetta, la proverò.

Un abbraccione

Elena ha detto...

bella e cremosa questa ricetta, me la segno!

Olga ha detto...

Ma che buona questa ricetta!!!

alba ha detto...

io adoro gli asparagi quindi adoro questa ricetta :-)

Nike ha detto...

Ottima ricetta anche se non troppo leggera ;) Comunque gran bella ricetta

ricette leggere ha detto...

Cosa intendi per "leggera"? Non ha soffritto, gli asparagi sono cotti al vapore e la formaggella non è assolutamente un formaggio grasso. Più digeribile di così.... ricordo che questo non è un blog di ricette dimagranti e che i gastritici sono generalmente magri e hanno cmq bisogno di ingrassare. Se intendi "grassa" non mi trovi d'accordo cmq, non è una ricetta calorica, la formaggella si può dosare.

Lo ha detto...

hai proprio ragione quando hai ingredienti buoni... il piatto diventa davvero gustoso senza bisogno di altro :)

la mia teiera ha detto...

la formaggella non l'ho mai mangiata, ma sembra cremosa e buonissima! complimenti per usare sempre ingredienti locali!