giovedì 26 aprile 2012

Pasta olive e melanzane grigliate

L'altro giorno ho fatto una pasta semplice perché ho trovato delle melanzane tonde molto buone e così ne ho approfittato. Le melanzane non è che siano molto digeribili, ma cotte alla griglia possono andar bene in quantità moderate. Io di solito le taglio a fettine sottilissime, senza mettere sale (troppo sale può dar fastidio allo stomaco) o immergerle nell'acqua prima, esattamente così come sono. Ricordate però di togliere via la buccia.
Le olive che uso spesso sono sempre quelle nere morate, dal sapore più neutro e, anche se l'ho ripetuto mille volte ormai, l'unica marca che uso è quella Saclà nel contenitore di latta. Scolate bene le olive e risciacquatele sotto acqua fresca corrente, in modo da eliminare l'acqua della latta, che comunque è poco acida perché non contiene salamoia. 
Ho tagliato a pezzettini piccoli le olive e aggiunto le melanzane grigliate alla mia pasta Ecor bio, in un mix di farfalle e mini fusilli. Infine, a piacere (ma anche per rendere più nutriente il piatto), un po' di grana e dell'olio crudo evo fruttato. Ricordate di non eccedere con le melanzane, solo un po'. Io uso solo quelle tonde, perché le altre non le digerisco proprio :)





7 commenti:

Licia ha detto...

Pasta insolita,ma mi piace. Complimenti per il blog!

Lo ha detto...

oggi con grande gioia ho trovata la prima melanzana strappata alla stagione :) e pensavo proprio di farci una pasta :)

franca ha detto...

grazie per esserti unita al mio blog,ricambio con vero piacere.
il tuo blog è molto interessante con tutte queste ricette leggere,complimenti.
ciao a presto

laborsadimarypoppins ha detto...

COMPLIMENTI PER IL BLOG..PASSERO' ATROVARTI....

Kylie ha detto...

Una ricetta che proverò.

Buona domenica!

ELel ha detto...

Questa dev'essere buona buona :))

sississima ha detto...

un primo piatto sano e gustoso, un abbraccio SILVIA

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...