giovedì 2 ottobre 2008

rotolo di pan biscotto al mascarpone



















Mi sono cimentata ieri in questa ricettina golosa..un pò troppo dolce ma davvero buona!
E nessun mal di stomaco riscontrato!!

Ingredienti per due persone:

Pan biscotto:
40 gr farina
4 cucchiai di zucchero
2 uova piccole

Crema di mascarpone:
100 gr mascarpone
100 gr ricotta
2 uova



Preparazione del pan biscotto:

in una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero finchè non diventeranno un pò gonfi.
In un'altra ciotola montate gli albumi a neve. Poi aggiungete la farina alla prima ciotola e mescolate bene. Infine aggiungete gli albumi a neve, sempre nella prima ciotola.

Prendete della carta di alluminio e versatevi il composto, cercando di formarlo il più possibile rettangolare alto circa 1 cm (io ho fatto fatica, ma se avete una spatola sarà più facile).
Quindi infornate a 180 ° C per circa 15 minuti. Questo tempo è variabile a seconda del vostro forno. Controllate bene, dai 10 minuti in poi, la cottura. Il composto deve diventare dorato ma non duro. Una volta cotto, toglietelo dal forno e staccatelo dalla carta aiutandovi con un coltello. Avvolgete il pan biscotto su se stesso e lasciatelo un pò raffreddare.
Mentre si raffredda potete preparare la crema. La ricetta originale prevedeva la panna montata, ma visto che avevo il mascarpone in scadenza, ne ho approfittato per fare la crema.

Preparazione della crema:

La crema la preparo montando i rossi delle uova con lo zucchero. Poi aggiungo una ricottina, del mascarpone e mescolo bene. A questo punto inserisco gli albumi, montati precedentemente a neve. Gli ingredienti sono: vallelata galbani e mascarpone galbani. Le uova ovviamente di casa, e lo zucchero, quello fino eridania, che si amalgama molto bene senza lasciare troppi granelli nella crema.

A questo punto prendete la crema e spalmatela a poco a poco sopra il pan biscotto.
Spalmatene un pò, considerando che dopo il tutto andrà arrotolato.
Arrotolate con cura il pan biscotto. La consistenza sarà morbida, quindi fate attenzione a non romperlo. Poichè la crema è ancora liquida, uscirà un pò dai lati. Una volta arrotolato, chiudete i lati con la carta di alluminio e ponete in frigo almeno un'ora.

Una volta raffreddato sarà facile da tagliare. Magari tagliate i pezzi esterni e mangiateli voi, mentre per i vostri ospiti portate due fettine piccole (o una grande, a vostra scelta) in un piattino. Io ho decorato con un pò di panna montata spruzzata a lato.

Risultato: buonissimo! Ricorda un pò la torta paradiso della kinder (senza panna). La consistenza è morbida, la crema sarà poca ma è di giusta quantità per non "stomacare".
Non mi ha dato problemi ma è molto dolce. Tenetelo presente, se non vi piacciono le cose troppo dolci diminuite la quantità di zucchero.
I rotolini sono carini da guarnire anche con la crema di mascarpone avanzata.

Gnamm!!

2 commenti:

muffin girl ha detto...

buonooooo

giadatea ha detto...

mmmmm. straordinario, che tentazione incredibile...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...