lunedì 3 gennaio 2011

Pizzette arrotolate

Ho trovato questa ricetta in un foglietto volante in casa per caso e mi è piaciuta l'idea di fare delle pizzette arrotolate, diverse dalle solite semplici. Allora ho provato! La ricetta originale non mi è piaciuta granché, quindi l'ho completamente stravolta!

Ingredienti (15 pizzette circa):

300 gr farina 00 alce nero bio
150 mL di acqua (circa)
1 cucchiaino di lievito (20 gr circa)
1 cucchiaio di olio d'oliva EVO
1 cucchiaino di sale
qualche fetta di prosciutto cotto alta qualità
mezzo galbanino
grana a piacere
origano a piacere

Preparazione:

usate un po' di acqua per sciogliere il lievito. Io ho usato un lievito naturale di saccaromiceti, in granuli. 
Fate attenzione alla quantità d'acqua. Io ho cominciato con 250 gr di farina e ho aggiunto l'acqua pian piano, ma l'impasto mi è venuto molto appiccicoso quindi ho aggiunto altra farina, credo in quantità maggiori di 300 gr. Quindi consiglio di aggiungere l'acqua a poco a poco e di usare sempre la farina 00. 
Aggiungete il sale, l'olio e il lievito e cominciate a impastare, finché non vi uscirà un impasto morbido e liscio, che potrete stendere con il mattarello.
Formate una palla, fate una croce nel mezzo e lasciate lievitare per mezz'ora circa.
Infarinate il piano in cui lavorerete e stendete la pasta a formare un rettangolo, in modo che risulti molto fine. Metteteci sopra le fette di prosciutto cotto (io ho usato come al solito il Ferrarini), e le fettine di Galbanino, secondo il vostro piacere. Io ho aggiunto anche del grana grattugiato e dell'origano. Arrotolate la pasta in modo che si avvolga tutta su se stessa, e poi tagliatela a fette, come se fosse un dolce (vedi foto sotto).


Infornate e cuocete a 200 °C per circa 15-20 minuti (ma controllate! Molto dipenderà dal vostro forno!).

Il formaggio mi è un po' uscito e ha fatto un effetto simil pomodoro, ma vi assicuro che non c'è affatto! 
Le pizzette saranno un po' più dure e questo è dato dall'arrotolamento ma sono molto particolari e fanno un certo effetto. A me sono piaciute moltissimo, anche perché mangiandole la pasta si apre leggermente. 
Se usate un lievito chimico vi verranno naturalmente più soffici e alte. La farcitura è ovviamente a piacere! 
Buon appetito!


5 commenti:

speedy70 ha detto...

Bravissima cara, le faccio pure io queste girelline d pizza e sono buonissime!!

Pollon72 ha detto...

Davvero simpatiche queste pizzette arrotolate, sembrano molto adatte anche per una festa di compleanno!

ZUCCHERANDO ha detto...

ciao!
ricambio volentieri la tua visita,mi aggiungo ai tuoi sostenitori e parteciperò sicuramente volentieri al tuo contest!
anche io ne ho fatto uno...DOLCEMENTE..CON AMORE se vuoi partecipare,mi farebbe piacere!buona domenica,francesca

kemikonti ha detto...

Questa si che è una bella idea!
Un saluto
Kemi

Anonimo ha detto...

Un'idea originale da provare,complimenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...