lunedì 14 novembre 2011

Cheescake vellutato alla panna

L'altro giorno volevo fare un cheescake normale, come da mia vecchia ricetta, ma dato che ho combinato uno dei miei soliti casini, ho sbagliato a farlo e... sorpresa! Mi è uscito ancora più buono!
Premetto che non è un piatto leggero, né super facilmente digeribile, ma a piccole dosi (e ingredienti di qualità) può andare, giusto per togliervi uno sfizio ogni tanto. Ho usato comunque ingredienti abbastanza leggeri, come la panna Accadì che ho trovato super. Il burro usato è il Vipiteno, che è comunque di alta qualità e non è mai stato scaldato a fiamma diretta.

Ingredienti:

50 gr circa di burro alta qualità o biologico
200 gr di biscotti secchi (io ho usato un tubo di bucaneve)
una confezione di panna da montare fresca Granarolo Accadì
3 zollette di zucchero Eridania (o 3 cucchiai rasi di zucchero Eridania fino)
un foglio di gelatina per dolci Pane Angeli
1 vasetto di yogurt biologico al gusto che volete :)

Preparazione:

tritate i biscotti nel mixer in modo che venga una polvere il più possibile fine. Scaldate il burro a bagnomaria (mai sotto fiamma diretta!), lentamente, in modo che si sciolga senza fretta. Lasciate intiepidire il burro una volta sciolto e poi incorporatelo ai biscotti, mescolando bene con un cucchiaio, in modo da formare la pasta che poi sarà la base della vostra torta.
Inserite la pasta in uno stampo di silicone (io ne ho usato uno per crostata poco più grande di un normale piatto piano da secondo), lasciate intiepidire e poi mettete in frigo per almeno mezz'ora (si deve indurire un po').
Preparate nel frattempo la crema. Inserite lo zucchero nella panna, mescolate bene e poi montatela. Lasciate ammollare la gelatina in acqua tiepida (della bottiglia) per una decina di minuti. Aggiungete alla panna un vasetto di yogurt dal gusto molto neutro. Io ho usato uno yogurt biologico di sapore molto poco intenso al gusto vaniglia. In una seconda versione ho usato uno yogurt mini della Muller, al pistacchio e nocciola ma il sapore era troppo carico di yogurt e aveva perso la delicatezza della panna. Decidete voi :)
Mescolate bene. Strizzate la gelatina e ponetela nella panna, poi scaldate a fiamma bassissima, mescolando bene, in modo da sciogliere la gelatina e in modo che anche la panna torni abbastanza liquida (qualche minuto va bene, non scaldate troppo, la panna non deve assolutamente bollire). Lasciate intiepidire una decina di minuti e poi versate la panna liquida sulla base preparata prima. Ponete in frigo per tre ore circa.

Il risultato è stato bellissimo dal punto di vista visivo. La torta era liscissima e un piacere per gli occhi. Viene anche piuttosto bassa, quindi una fettina è perfetta per la colazione, senza esagerare.

Ingredienti: la quantità di burro non è proprio poca. Ma se lo scaldate a bagnomaria vi darà meno fastidio. La panna è Accadì, l'ho trovata molto delicata e di sapore più neutro, ha reso il dolce di sapore poco intenso e con un mix di yogurt molto neutro è venuto ottimo e non stancante. La gelatina: un foglio va bene, con la Pane Angeli mi trovo bene ma non bisogna esagerare nell'usarla (e nel mangiarla). 
Se siete in fase acuta non mangiate questo dolce. Ad ogni modo a me non ha dato problemi, ma ricordate di non scaldare sotto fiamma diretta il burro, è una cosa molto importante! Anche la panna non deve bollire. In caso contrario questo potrebbe compromettere la vostra digestione :)
Se invece procedete come detto, non avrete alcun problema e sono sicura che troverete invece il dolce delicatissimo e molto confortante!





7 commenti:

EliFla ha detto...

Mi pare invitantissima e soprattutto sono contenta che ti tolga qualche buono sfizio!!!

E concordo in qualunque caso i prodotti di qualità fanno tante differenze!!!

Un bacione, Flavia

marifra79 ha detto...

A me sembra davvero splendida!! Devo rimediare, è da troppo tempo che non ne faccio una anch'io! Un abbraccio e buonissima giornata

Mariangela - La cucina di Nonna Luisa ha detto...

Ciao
è un piacere conoscerti!
Il tuo blog è veramente molto interessante, mi unisco ai tuoi seguaci!!
Prima però mi ruba una fetta di Chees Cake!!!
A presto ;-)

MyUSICA ha detto...

Bel blog, complimenti :-)
mi iscrivo subito.
ciaooo

Gegè84 ha detto...

Ciao, che bello il tuo blog :) è molto salutare e utile per tutti, complimenti :)

Ilaria ha detto...

E' un piacere conoscerti. ti invito a partecipare ad un contest a premi dove l'ingrediente principale sarà la “Frutta secca". Per saperne di più corri a leggere il regolamento. Ti aspetto! http://dolci--passioni.blogspot.com/2011/12/il-mio-primo-contest.html

Laura ha detto...

Che buona!!!!!!!!!!!Ciao mi chiamo Laura e se ti va passa per il mio blog http://ricette-di-cucina-di-laura.blogspot.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...