domenica 26 dicembre 2010

La stella di Natale!

Era da tanto che volevo fare un dolce completamente rivestito con l'MMF o con la pasta di zucchero, ma la prima volta che ho fatto l'MMF non mi è proprio riuscito, mi sono inzaccherata tutta, ho sporcato mezza casa e ho buttato via tutto. Così ho provato a fare la pasta di zucchero normale, cioè quella con zucchero a velo, gelatina, miele e acqua. Mi è venuta e non era neanche troppo dolce da stomacare, così ho pensato di usarla per fare un dolce di Natale, visto che ho uno stampo di silicone a forma di stella...la scelta è stata una pasta di zucchero bianca. Prima cosa perché mi evitava molti problemi (e l'uso di coloranti!), seconda cosa perché l'alternativa che mi sarebbe piaciuta era di farla rossa, rossa rossa come la pianta stella di Natale, ma non ho trovato nessun colorante in gel rosso, e alla fine è stato meglio così!

Il dolce è stato un vero e proprio parto. Volevo fare la mia solita torta margherita al mascarpone come base ma, per la prima volta in vita mia, non mi è riuscita! Non sapevo più che fare dunque, non avevo molti ingredienti, il mascarpone l'avevo finito...allora ho optato per la base torta pan di spagna al cioccolato, usando cacao amaro in polvere al posto del cioccolato al latte (2 cucchiai rasi, ma assaggiate!), a cui ho dovuto aggiungere un piccolo "sostegno" di pan biscotto (vedi ricetta rotolo senza ripieno!), più compatto del resto della torta che è venuto troppo morbido! Insomma, pensavo di avere fatto un macello ma ormai la mia pasta di zucchero era pronta e mi sembrava incredibile che mi fosse venuta quella e di non riuscire invece a fare un dolce normalissimo che faccio sempre!!!! Era una sfida tra me e la stella di Natale!!!!

Una volta pronti i due strati ho posizionato il pan biscotto sopra il piatto, ci ho spalmato della Nocciolata Rigoni, ho messo sopra il resto della torta al cioccolato e spalmato sopra della panna montata Chef (sfiga voleva che avessero finito la Granarolo...). Il lavoraccio è stato stendere la pasta di zucchero, ma ci sono riuscita a suon di rulli di mattarello e ho rivestito la torta sopra, dandole una bella forma a stella. Dovrete poi tagliare accuratamente i pezzi con un coltello, in modo che venga bene tutto il contorno. Con il resto della pasta ho tagliato una stella con un taglia biscotti e diverse stelline attorno e le ho posizionate sopra. Ho aggiunto poi qualche pallina zuccherosa d'argento, bagnandola leggermente con dell'acqua (leggermente e fate attenzione perché l'argento si dissolve con l'acqua e vi resterà la pallina bianca).
Risultato??? Questo! Ero decisamente preoccupata per il gusto, perché mi sono dimenticata di assaggiare la torta prima di cuocerla e avevo paura fosse troppo morbida, invece è stato perfetto, anche se ricordate che la pasta di zucchero rende la torta davvero dolcissima! Buon Natale a tutti! 



PS si tratta di un dolce di Natale non proprio leggerissimo, anche se io ne ho mangiato una piccola fetta e non ho avuto fastidio. Ovviamente è da limitare, ma è stata davvero apprezzata!
Nota: si sono perse 4 palline d'argento per strada! :(

Come fare la pasta di zucchero

Vedi tutte le foto della preparazione!

4 commenti:

ELel ha detto...

Ahahahahah! Altro che parto, questa è stato una vera e propria gravidanza con parto!!!! ;)) Comunque come ti avevo già detto la torta è venuta proprio carina, soprattutto perchè è la prima volta che maneggi con questa pasta, brava sul serio!

ricetteleggere ha detto...

Grazie, ci ho provato! Ma l'MMF non mi riesce! Sob :(

speedy70 ha detto...

Che meraviglia cara, complimenti è bellissima , e mi immagino quanto buona! Baci!

Clau nel garage ha detto...

wooooooooow però ne è valsa la pena, è bellissima!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...